« Credo che la luce sia un elemento fondamentale, mi dà la sensazione di poter accostare opere diverse. Tutte le mattine, entrando in studio, provo un senso di meraviglia nel guardarle. Le trovo sempre diverse rispetto al giorno prima. Questa è, in sintesi, la storia di tutto il mio lavoro. »

Ettore Spalletti, da un articolo pubblicato sul Corriere della Sera, il 25 ottobre 2014.