Robert Indiana: One trough Zero

23 Gennaio - 31 Marzo 2016
Sull'onda delle grandi mostre museali internazionali dedicate alla Pop Art nelle principale capitali europee, la
Galleria d'Arte Maggiore g.a.m. prosegue il suo approfondimento sulla più amata arte americana. Dopo i numeri record di visitatori registrati per la mostra di Andy Warhol è ora la volta di Robert Indiana, creatore lui stesso di quelle opere d'arte iconiche entrate a pieno titolo a fare parte della vita di ognuno di noi e del linguaggio quotidiano dei media e delle persone. Tra le opere esposte nella mostra, a cura di Franco e Roberta Calarota e promossa dalla figlia Alessia, non poteva mancare la famosa scultura LOVE presentata in diverse varianti, insieme ad alcuni dei lavori più importanti come AMOR e ONE THROUGH ZERO, l'artistica serie dei numeri.
E' attraverso queste opere che Indiana, partendo dall'identità americana, esplora la cultura occidentale dei giorni nostri
nelle sue varie sfaccettature di linguaggio attraverso il potere dell'astrazione.